vrd

vrd

venerdì 10 agosto 2012

Un artista che merita: Massimo Alberto De Santis

In questo post voglio presentarvi un artista nel senso più stretto del termine. 
Uno che di arte ci vive.
Ci vive perché da quando lo conosco, e sicuramente anche da molto prima, ha sempre respirato l'odore della tavolozza e della grafite.

Massimo Alberto De Santis è un "artista" per tutto ciò che questa parola significa, è un rivoluzionario sempre a caccia della strada giusta per far capire all'infame mondo che ci circonda, la propria idea, il proprio modo di interpretare la vita. 
Da sempre per me fonte di energia positiva (artistica e non) anche se non ci lega uno di quei rapporti fraterni che si può avere con un migliore amico, indubbiamente so di intuire le note che suonano i suoi capolavori e ogni volta che lo incontro mi rendo conto di averlo afferrato, ma non fino in fondo.

Spesso concreto, a volte sfuggevole, a tratti etereo ed astratto, altre volte diretto come un jab in pieno volto; Già! Perchè Massimo è anche un grandissimo amante, praticante e insegnante di Arti marziali e Boxe. 

Il tempo che sa tenere con le gambe e con i pugni, l'elasticità dei suoi muscoli e della sua apertura mentale vi accompagneranno in viaggi fantastici colorati dalla sua fantasia, in lotte contro sculture create appositamente per allenarsi al combattimento (novità artistica di cui va giustamente fiero) e schizzi su fogli di giornale dai quali riesce ad estrudere la reale essenza degli articoli e della notizia in generale, così come ci viene propinata oggi in Italia. 

Questo è il Massimo che conosco e che apprezzo ma sono convinto che molti di voi, visitando il suo Canale youtube o una delle sue mostre oppure semplicemente facendoci una chiacchierata in un bar, scopriranno meandri della sua Arte che li affascineranno.

Buona visione!